martedì 6 ottobre 2015

#micucinounlibro ritorno da te.............( Torta all'uva inclusa)

Ti ho pensato tanto e mi sei mancato mio piccolo blog. Sì, lo so: poca costanza, 3 mesi senza scriverti...ma ora eccomi qua. Non rimando più...
Forno acceso, mani in pasta e macchina fotografica al mio fianco quelli ci son sempre stati, ma i "lo faccio, lo faccio domani..." sono diventati prima giorni, settimane e poi mesi.

Ricominciamo. Adesso. E lo voglio fare per divertirmi, senza ansie, senza obblighi ma con costanza.

E per ripartire non poteva non essere un dolce. Ecco la mia torta all'uva. Una torta di facile preparazione: semplici ingredienti e rapida cottura per quando si ha voglia di dolce senza star a spadellare troppo. E dimenticavo: la frutta, usate quella che più vi piace, il risultato è sempre garantito.
Torta all'Uva



Porzioni
8/10 quadrotti
 
Ingredienti
30 gr olio extravergine di oliva
150 gr zucchero
2 uova
30 ml latte
scorza di limone
100 gr farina 0
100 gr farina di riso
1 e 1/2 cucchiaino (raso) di lievito per dolci
2 grappoli medi d'uva mista (bianca e nera)
zucchero a velo q.b.
 
Procedimento
Prepariamo la nostra teglia rivestendola con la carta forno (io ho usato uno stampo quadrato da 22x22 cm)
 
Laviamo e puliamo gli acini d'uva e mettiamoli da parte.
 
Infine, accendiamo il forno a 210° per portarlo in temperatura.
 
Ora dedichiamoci alla preparazione: in una ciotola, con l'aiuto delle fruste elettriche, amalgamiamo in ordine: olio, zucchero, uova, latte e la scorza grattugiata di limone.
 
Setacciamo le due farine insieme al lievito e aggiungiamole al composto.
 
Amalgamiamo ancora con le fruste ottenendo una crema abbastanza densa, versiamo nello stampo e decoriamo con la frutta.
 
Inforniamo nella parte centrale del forno abbassando la temperatura a 200° per 25 minuti.
 
Una volta cotta, sforniamo e lasciamola freddare su una gratella prima di sformarla.
a piacere decoriamo con zucchero a velo
 
Considerazioni
E' una delle torte che preparo più spesso per la colazione. Questo perché è velocissima nella preparazione e nella cottura, gli ingredienti sono i classici che abbiamo sempre in dispensa e la frutta può essere sostituita in base a quella che abbiamo in casa: albicocche, pesche, lamponi, banane e altre ancora. Da provare!


Yummy!
 
 Segui Mi cucino un libro!
Resta aggiornato cliccando Mi piace sulla sua pagina
https://www.facebook.com/micucinounlibro?ref=hl
 

5 commenti :

  1. Bentornata!!! Son proprio contenta di ritrovarti :-)

    RispondiElimina
  2. Acc...ho appena mangiato l'ultima uva che avevo in casa, altrimenti la preparavo subito!

    RispondiElimina
  3. Bentornata e... come ritorno niente male, ci hai deliziato con una torta di stagione molto soffice !

    RispondiElimina
  4. Ciao Mariangela,
    questa ricetta è da provare!!
    grazie per essere passata, hai un bellissimo blog e ti seguirò con piacere!!!
    Un abbraccio ^^

    Laura

    RispondiElimina
  5. bentornata e complimenti per questa torta... deve essere molto leggera ma altrettanto golosa, e poi ovviamente è bellissima con quei colori e quella geometria perfetta! buona giornata, a presto :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...