venerdì 12 giugno 2015

Tomato Cheesecake per 16 - l'alchimia dei sapori #04

Eccomi all'appuntamento con SEDICI - l'alchimia dei sapori. L'avventura continua, siamo alla #04 proposta e questo mese abbiamo scoperto la famiglia dei sapori fruttati freschi ovvero:
ananas - ciliegia - fragola - mela - pomodoro - rabarbaro.
E che ci fa il pomodoro lì in mezzo, direte voi? Sì, bhè è il sapore che conta e il pomodoro fa parte di questa vasta famiglia che include anche l'anguria, la pera e l'uva.
Ad ognuno, seguendo il libro La grammatica dei sapori di Niki Segnit, (di cui presto parlerò più approfonditamente - giuro! - :) ci sono vari abbinamenti. Io ho scelto il pomodoro, che adoro, abbinandolo ad un formaggio fresco che non manca mai nel mio frigorifero: la ricotta.
Lo so, lo so, non ho "osato", ma vi assicuro che vale comunque la pena spadellare!
Tomato Cheesecake

Porzioni
8/10 fette
 
Ingredienti
per la base:
100 gr crackers non salati
50 gr burro
per la farcia al pomodoro:
250 gr passata homemade (ovviamente se non l'avete acquistatela, ma che sia ottima!)
1 cucchiaio di olio evo
sale q.b.
1 uovo
60 gr amido di mais
6/7 foglie di basilico
per la farcia alla ricotta:
250 gr ricotta
10 gr amido di mais
1 uovo
sale q.b.
1 pizzico di pepe nero
 
Procedimento
Foderiamo, con la carta forno, il fondo di uno stampo tondo e possibilmente apribile a cerniera di diametro 18. Spennelliamo i bordi con del burro fuso (giusto un velo) e mettiamo da parte.
 
Con l'aiuto del mixer riduciamo i crackers in farina a cui uniremo il burro fuso. Mescoliamo e disponiamo il composto sul fondo dello stampo e riponiamolo in frigorifero giusto il tempo di dedicarci alla preparazione delle farce.
Per la farcia al pomodoro facciamo cuocere la nostra passata in un pentolino con un cucchiaio d'olio, saliamo e poi, facciamola raffreddare. 
Per velocizzare il raffreddamento possiamo trasferirla in una ciotola ben fredda e a questo punto aggiungiamo l'uovo, la farina, le foglie spezzettate di basilico e amalgamiamo il tutto: la farcia "rossa" è pronta!
 
Per la farcia "bianca" amalgamiamo la ricotta e l'amido di mais con l'uovo, saliamo e pepiamo.
 
Prendiamo la base di crackers dal frigorifero e versiamo tutta la farcia al pomodoro.
Ora, facciamo lo stesso con la farcia alla ricotta, aiutandoci con un cucchiaino per livellarla bene facendo attenzione a non "sprofondare" e rischiare di amalgamare le due farce.
 
Inforniamo in forno caldo a 180° per circa 35 minuti di cui gli ultimi 15 portando il forno da statico a ventilato.
 
Sfornare e servire tiepida o fredda decorandola con pomodorini datterino freschi, un filo d'olio evo e glassa all'aceto balsamico.
Considerazioni
Oltre ad essere piacevole decoro, il datterino fresco è più che consigliabile. Dona una nota fresca che enfatizza la cake, completandola. Approvata da tutta la famiglia :) è certo un antipasto sfizioso e diverso da solito sia nel gusto che nella presentazione. Bello anche in versione plumcake!

 

 
Yummy!
 

Segui Mi cucino un libro!
Resta aggiornato cliccando Mi piace sulla sua pagina
https://www.facebook.com/micucinounlibro?ref=hl
 
 
con questa ricetta partecipo al contest #sedici L'alchimia dei sapori per
#sedici_fruttatifreschi

4 commenti :

  1. Che bella ricetta! Fresca ed al contempo golosa. Mi sa che la proverò presto per un aperitivo a buffet!
    Buona serata e buon weekend

    RispondiElimina
  2. Una ricetta molto bella e ben curata, oltre ad essere molto buona, complimenti !

    RispondiElimina
  3. Ciao Mary! Grazie di cuore per questo piatto bellissimo fresco e invitante: è lontano anni luce dal classico "pomodoro&mozzarella" che viene in mente quando si nomina l'abbinamento "Pomodoro&FormaggioFresco". approvo in pieno anche la scelta dei datterini...sono perfetti! a presto

    RispondiElimina
  4. Molto particolare l'idea della doppia farcitura! Una cheesecake salata che per come si presenta potrebbe quasi sembrare un dolce al primo sguardo... Brava e grazie per aver partecipato al nostro contest! :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...