domenica 28 giugno 2015

Cheesecake senza cottura con fragole, ciliegie e more di gelso per Re-cake 2.0 #05

Le domeniche così.
Sveglia presto, colazione - abbondante - e poi, un lungo giro in bici.
Sorrisi, parole, racconti. Racconti allegri di bimbi ciondolanti sui loro seggiolini e racconti semiseri di genitori alla guida.
Sole cocente, l'acqua che non basta mai...un pranzo al volo fatto di pane e frutta fresca. Poi casa, piscina e finalmente: M E R E N D A.
I chilometri nelle gambe, la pelle arrossata, l'appetito, la gola.
E dolce sia. Fresco, fruttato - goloso.
E' così che ripenso ad oggi. Allo stare insieme, semplicemente.
Ai nostri momenti da custodire, da ricordare.
E fortuna che avevo preparato il dolce, conclusione perfetta di giornata!:D
Cheesecake senza cottura 

L'appuntamento con Re-cake 2.0 questo mese è molto invitante a cominciare dalle foto!
Carla, Claudia, Giulia, Ileana, Sara e Silvia ne scattano una più bella dell'altra e condividono questa ricetta assolutamente da provare e poi, rifare, magari con altri frutti o come la fantasia ci suggerisce.
Ingredienti
per la base:
150 gr biscotti tipo "Oreo"
50 gr burro fuso
5/6 pz biscotti tipo "Oreo"
per la cheesecake:
300 gr mascarpone
250 gr ricotta
4 dl panna fresca semimontata
150 gr zucchero
buccia grattugiata di 1/2 limone
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
100 gr fragole
100 gr ciliegie
50 gr more di gelso
per la decorazione:
fragole, ciliegie e more di gelso
foglioline di menta
Procedimento
Iniziamo preparando la base: riduciamo in farina i 150 gr di biscotti tipo "Oreo" e uniamoli al burro fuso. Disponiamo il composto sul fondo di uno stampo di diametro 18 cm ricoperto di carta forno e mettiamo in frigorifero a compattare.
 
Continuiamo preparando la crema: in una capiente ciotola uniamo mascarpone, ricotta, panna, zucchero, limone, vaniglia. Mescoliamo il tutto e dividiamolo in due parti uguali.
A parte frulliamo le fragole, riducendole in purea e uniamole ad una delle due metà. Versiamo la crema ottenuta sulla base ormai fredda e compatta e poi mettiamola in freezer. (Attenzione, in freezer a solidificare!ci vorrà almeno 1 ora...)
 
Intanto, dividiamo a metà i 5/6 biscotti tipo "Oreo" che abbiamo tenuto da parte e trascorso il tempo di congelamento disponiamoli sul composto di fragole.
Frulliamo 50 gr di ciliegie privandole del nocciolo e le more. La purea ottenuta uniamola alla rimanente crema e aggiungiamo anche gli altri 50 gr di ciliegie tagliate solo a pezzetti.
Versiamo la crema ottenuta nello stampo e rimettiamo in freezer a congelare.
Aiutarsi con della carta forno per aumentare i bordi dello stampo, la torta supera abbondantemente i 10 cm di altezza!
 
Lasciamo in freezer almeno 5 ore (o una notte se la preparate la sera come ho fatto io) e servire avendo cura di lasciarla a temperatura ambiente almeno 30 minuti.
 
Decorare a piacere con frutta fresca.
Considerazioni
Di semplice esecuzione, apprezzata da tutti oltre che molto MOLTO scenografica. Già rifatta;)
Yummy!
 
 Segui Mi cucino un libro!
Resta aggiornato cliccando Mi piace sulla sua pagina
https://www.facebook.com/micucinounlibro?ref=hl
 
 
 
E per chi volesse partecipare o saperne di più ecco il Re-cake 2.0 con tutte le info!
 

3 commenti :

  1. buonissima con le more di gelso, brava! Grazie per aver partecipato! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Grazie di cuore per aver giocato con noi :-)

    RispondiElimina
  3. Delizia allo stato puro, bella da vedere e golosissima !

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...