sabato 14 marzo 2015

Ciambelline limone e zafferano per 16 - l'alchimia dei sapori #01

Sono contenta di partecipare ad una nuova iniziativa - SEDICI - promossa da alcune foodblogger torinesi! Le sento "vicine" perché come sapete, vivo in provincia di Torino e quindi, ancora più felice di avele scoperte e spadellare con loro!
Perché 16? Perché per sedici mesi si scopriranno i sapori, raggruppati appunto in 16 famiglie. Ogni mese scoprirò insieme a voi una famiglia di sapori e gli ingredienti che la caratterizzano.
Tutto questo non arriva per caso: un libro originale, La grammatica dei sapori di Niki Segnit, fa da base a questo progetto. L'autrice classifica i sapori - 16 - e propone abbinamenti tutti da scoprire.
Ed ecco #01 proposta: gli agrumati tra cui ho scelto il limone abbinato allo zafferano.
Ciambelline limone e zafferano
(con crema al mascarpone e mirtilli)
 

Porzioni
15 ciambelline (stampini in silicone di diametro 6)
 
Ingredienti
per le ciambelline:
1 uovo
100 gr zucchero
50 ml olio di semi d'arachide
80 gr succo di limone (pari a 2 limoni piccoli)
200 gr farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci (8 gr)
2 bustine di zafferano
per la crema:
35 gr burro
50 gr zucchero a velo
130 gr mascarpone
mirtilli freschi q.b.
 
Preparazione
Iniziamo preparando le ciambelline.
 
Accendiamo il forno a 180° per portarlo in temperatura.
 
In una ciotola setacciamo insieme la farina, il lievito, lo zafferano, la scorza grattugiata di 1 limone e mettiamo da parte.
 
In un'altra capiente ciotola mescoliamo con l'aiuto delle fruste elettriche l'uovo con lo zucchero, amalgamandolo finché risulti spumoso e poi aggiungiamo, a filo, l'olio e il succo di limone continuando sempre a mescolare con le fruste.
 
Uniamo quindi gli ingredienti secchi amalgamandoli con cura: otteniamo così un composto abbastanza denso che andremo a versare, con l'aiuto di un cucchiaio, nei nostri stampini.
 
Inforniamo per circa 20 minuti e intanto dedichiamoci alla crema.
 
In una ciotola uniamo il burro ammorbidito (a temperatura ambiente o passato pochi secondi al microonde) allo zucchero a velo, infine uniamo il mascarpone. La crema è pronta!
Trascorso il tempo di cottura, sforniamo e lasciamo raffreddare le nostre ciambelline su una gratella.  Serviamole accompagnate alla crema e decorate con qualche mirtillo fresco.
Considerazioni
L'abbinamento limone e zafferano ben si sposa in questa preparazione dolce, insolita? non so...certo per me una piacevole scoperta. 
L'agrume e la spezia si bilanciano senza coprirsi e la crema, dolce ma semplice, contrasta senza portare ulteriori sapori.
Il mirtillo fresco - sfizio mio - dona quella nota di freschezza che manca, sposandosi perfettamente.
Tralaltro sono dolcetti velocissimi da preparare e di gran figura per sapore e presentazione!
p.s. Se non avete stampini a ciambella vanno bene anche quelli per muffin, se invece, preferite fare una torta questa dose corrisponde ad uno stampo di diametro 18.
Yummy!
 
 
 
Segui Mi cucino un libro!
Resta aggiornato cliccando Mi piace sulla sua pagina
https://www.facebook.com/micucinounlibro?ref=hl
 
 
 
con questa ricetta partecipo al contest #sedici L'alchimia dei sapori per #sedici_agrumati

14 commenti :

  1. Bellissime, deliziose e profumate e non di meno golosissimi ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazzi, li hanno apprezzati anche i bambini!:) A presto!

      Elimina
  2. Ciao Mariangela, grazie per aver partecipato! Ciambelline deliziose e, immagino, anche molto profumate! è venuta voglia anche a me di provare questo abbinamento limone e zafferano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra grazie a voi per questo interessante ed anche istruttivo contest!
      Felice di averti stuzzicato! A presto!

      Elimina
  3. Ciao Mariangela, grazie di cuore per questa bella ricetta (luminosa e gialla come una mimosa marzolina)! anche perchè grazie a #Sedici ho scoperto il tuo bellissimo blog ci sono libri dappertutto, e questo mi piace tantissimo! Grazie...continua a giocare con noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betulla, grazie a te!In effetti lo zafferano ha anche il bellissimo pregio di rendere tutto giallo giallo...lo adoro!
      Son contenta che ti sia piaciuto il mio blog...e ci sarà sicuramente occasione di "rincontrarci" perché continuo a seguire #sedici e tutte voi! A presto!

      Elimina
  4. Veramente un abbinamente insolito, ma mi fido del tuo giudizio positivo e mi salvo la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emanuela, grazie per la fiducia...da noi son piaciute anche ai bimbi i miei giudici più severi....
      A presto!

      Elimina
  5. Con il limone mi conquisti subito; lo zafferano nei dolci non l'ho mai provato e sono molto curiosa.
    Le foto invece sono favolose come sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia, grazieeeee!
      Limone e zafferano è insolito lo so, ma mi son anche fidata dell'approvazione del "la grammatica dei sapori" che lo propone.... A presto!

      Elimina
  6. ma quanto sono invitanti!! E quello stampo credo di averlo pure io...quasi...quasi...Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, lo stampo è carinissimo, vero? Un abbraccio a te e grazie!Mary

      Elimina
  7. L'aspetto è molto, molto invitante... devono essere buonissime!
    Ciao
    Laura

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...