venerdì 12 dicembre 2014

Torta cachi e amaretti

"Mary vuoi dei cachi?"  "Oh, bhè certo!" rispondo io....
Grandi, tondi, ancora pallidi...quel giallo arancio che chiede tempo.... Li prendo uno ad uno, li ripongo in cassetta tutti in fila, tutti vicini...tempo al tempo e già mi viene un languorino....
Ma che fare se poi - puff - tutti insieme decidono di maturare?!?!?     Sì, perché i birbanti si son messi d'accordo e voilà, grandi, tondi e d'un arancio intenso che mi riportano in cucina.
E' ora di mettersi all'opera!!
Grazie a Maria Antonietta del blog Il Pomodoro Rosso di MAntGra vi ripropongo questa ricetta dove l'abbinamento cachi e amaretto è assolutamente riuscito!
Vedrete vi stupirà!
Torta di cachi e amaretti



Porzioni
4/8 persone
 
Ingredienti
100 gr amaretti secchi
200 gr farina 00
1 bustina di lievito per dolci
3-4 cachi (circa 400 gr di polpa)
2 uova
60 gr zucchero
60 gr burro
 
Preparazione
Accendiamo il forno a 180° per portarlo in temperatura e poi dedichiamoci alla preparazione.
 
In una ciotola uniamo gli ingredienti secchi: tritiamo nel mixer gli amaretti riducendoli a farina e poi li amalgamiamo con lievito e la farina 00.
 
Prepariamo ora i cachi: li puliamo, togliamo la buccia e passiamo la polpa al setaccio. Otteniamo così una crema omogenea, senza pezzi e grumi che ben si amalgamerà con il resto del composto.
 
In un'altra ciotola sbattiamo le uova con lo zucchero e uniamo il burro sciolto, poi unisco poco per volta gli ingredienti secchi e, infine, la polpa di cachi.
 
Preparo una tortiera di diametro 24 cm (imburrata e infarinata oppure con carta forno) e verso il composto.
 
Inforno a 180° per 40 minuti.
Appena sfornata, raffreddata in gratella e pronta per il taglio!
 

Una fetta?
 

Considerazioni:
Mi ha stupito!Vi dirò, non pensavo di ottenere chissachè invece, mi son dovuta ricredere... soffice, umida...insomma buona!Ideale a tutte le ore, perfetta a colazione! E piace anche ai bambini...
cosa voglio di più?!?!
 
Yummy!
 
Segui Mi cucino un libro! Resta aggiornato cliccando
Mi piace sulla sua pagina
https://www.facebook.com/micucinounlibro?ref=hl

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...