mercoledì 17 dicembre 2014

Orso di Neve e....Panna cotta al limone con salsa ai cachi

Oggi vi voglio raccontare di Orso di Neve.
Forse - ragionevolmente direi - non lo sapete, ma mi piacciono i libri dei bambini!!!
Sì, bhè non sono pazza, ma il mio animo "bambino" mi accompagna con la curiosità dei miei figli quando sfoglio un bel libro per bambini.
"Esplorare il mondo era davvero divertente"


Non è che mi piacciono tutti, ecco. Prediligo quelli ben illustrati, con una storia sì allegra o fantastica, ma che faccia anche riflettere. Perché tanti messaggi è bene arrivino ai nostri figli, ma una rispolveratina anche a noi "grandi" non guasta.
Un cucciolo e la sua mamma, i prima passi nel mondo, l'incontro con i suoi simili, con nuovi amici, perdersi e ritrovarsi. Capire che ovunque si vada niente è come casa, tra le braccia di chi ci ama.
Ma non è meraviglioso?

AUTORE: Piers Harper

EDITORE: Emme Edizioni

PREZZO DI COPERTINA: € 15,90







Panna cotta al limone con salsa ai cachi
 
Porzioni:
4 persone
 
Ingredienti
250 ml panna fresca
50 ml latte
50 gr zucchero a velo
scorza di limone
1 foglio di colla di pesce
per la salsa
mezzo cachi
 
Preparazione
Mettiamo la colla di pesce ad ammollo in acqua fredda.
 
Aromatizziamo con 3/4 pezzi di scorza di limone la nostra panna cotta mettendo quindi, in un pentolino la panna, il latte, lo zucchero a velo e la scorza di limone.
Lasciamo in infusione almeno 15 -20 minuti quindi portare a lieve bollore.
 
Strizzare la colla e aggiungerla alla panna cotta bollente, mescolare bene e versare in 4 coppette monoporzione o in un'unica formina (io ho usato una forma in silicone di piccole dimensioni).
 
Far freddare a temperatura ambiente e poi trasferiamo in frigorifero a rassodare completamente per 3/4 ore.
 
Per la salsa, molto semplicemente, togliamo la buccia e con un colino setacciamo la polpa del cachi ottenendo una crema liscia che andiamo ad accostare alla panna cotta al momento di servire.



Considerazioni
L'aspro, ma gradevole, del limone ben s'accosta con il dolce del cachi. Lo stampo ad orsetto certo conquista gli occhi dei piccini ma dopo il primo assaggio anche il gusto è ripagato! In stampi monoporzione o vasetti in vetro trasparente con la salsa sopra si presenta elegante anche per un'occasione più "formale"....Soddisfatta!

con questa ricetta partecipo al contest #dolcingelatina di Molino Chiavazza


Yummy!


Segui Mi cucino un libro! Resta aggiornato cliccando
Mi piace sulla sua pagina
https://www.facebook.com/micucinounlibro?ref=hl

4 commenti :

  1. Ciao! Abbiamo la stessa passione per i libri! In cucina sono un po' meno brava ma da oggi ti seguirò e magari imparo qualcosa! Un abbraccio
    Evelin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati se sei un po'meno brava!dai...facciamo così, seguiamoci insieme e impareremo l'una dall'altra!A presto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...