domenica 14 dicembre 2014

Bavarese ai Cachi su base biscottata, guarnita con Fondente aromatizzato all'Amaretto

Oggi ho deciso di mettermi alla prova!
Ricordate? la cassetta di cachi...mio cugino...l'esplosione arancio....e "OPS sono TUTTI maturi" di cui vi ho già parlato nella Torta ai cachi e amaretti ?Ecco, siccome odio gli sprechi non potevo che mettermi all'opera...e voilà, sull'onda del riuscito abbinamento cachi-amaretti ecco la mia bavarese:

Porzioni
6/8 fette

Ingredienti
per la base
90 gr amaretti secchi
45 gr burro
per la bavarese
2 cachi grandi (circa 300 gr di polpa)
90 gr zucchero a velo
60 gr panna da montare
12 gr gelatina in fogli
per guarnire:
20 gr cioccolato fondente
3 cucchiaini di liquore Amaretto

Preparazione
Iniziamo preparando la base: riduciamo gli amaretti in farina e uniamoli al burro sciolto.
Questo è il composto che ci farà da base. Stendiamolo in una teglia di diametro 18 cm (con chiusura a cerniera così sarà semplicissimo sformare il nostro dolce)  e con l'aiuto di un cucchiaio livelliamo bene. La base è pronta, mettiamola a compattare in frigorifero giusto il tempo di preparare la nostra bavarese.

Mettiamo la gelatina in fogli ad ammollare in acqua fredda poi, puliamo i cachi, togliamo la buccia e passiamo la polpa al setaccio.Avremo una salsa liscia, senza grumi, ideale per una bavarese.

Uniamo lo zucchero a velo, amalgamandolo bene con una frusta. Montiamo ora la panna e uniamola alla crema di cachi e zucchero.

Infine, strizziamo la gelatina, mettiamola in un pentolino e, a fuoco basso, facciamola sciogliere. Appena sciolta uniamola alla crema di cachi, mescolando bene e velocemente con la frusta.
Abbiamo preparato la nostra bavarese, non resta che versarla sulla nostra base e riporre tutto in frigorifero per almeno 4/5 ore.

Per guarnire, fondere il cioccolato fondente con il liquore d'amaretto e sbizzarrirsi nella decorazione!


Considerazioni
Un dolce di facile e veloce realizzazione, certo non pronto nell'immediato perché bisogna aspettare il riposo in frigorifero ma, per una cena programmata (e quindi lo possiamo preparare la sera prima) si fa certo bella figura con poco sforzo. Un dolce fresco, dall'intenso sapore di cachi che ben si sposa con il contrasto deciso degli amaretti e del cioccolato fondente. Soddisfatta e voi?

Con questa ricetta partecipo al contest #orangeisthenewblack ideato da Monica di One in a Million e da Nicol di Col Kitchen & Photos


e al contest #dolcingelatina di Molino Chiavazza

Yummy!

Segui Mi cucino un libro! Resta aggiornato cliccando
Mi piace sulla sua pagina
https://www.facebook.com/micucinounlibro?ref=hl

15 commenti :

  1. Interessante abbinamento, mi intriga molto ed è ben presentato!
    Grazie per aver partecipato al contest e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!Il contest è capitato proprio al momento giusto con quello che avevo in testa!Tralaltro bavarese apprezzata e difatti, già finita.....
      A presto e teniamoci in contatto!:)

      Elimina
  2. Cara Mary, il libro "Tutto colpa di New York" è carino: l'ho letto l'anno scorso è trasmette un po della magia del Natale!
    Mi è piaciuta l'idea della panna cotta nello stampo a form adi orsetto: davvero originale, brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura!La forma ad orsetto è piaciuta a tutti!

      Elimina
  3. ciaoooooo stavo cercando la ricetta per fare una bavarese e mi sei apparsa tu Mary!!!come stai?!?!??ne approfitto per augurarti un felice 2015!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Azzurra!Ma dai son uscita io?!?!Ah ah, mi fa piacere e soprattutto mi fa molto piacere leggerti qua!Buon anno anche a te!Un abbraccio!

      Elimina
  4. Ho trovato il tuo blog, grazie al contest "dolcingelatina" e sono venuta a trovarti. Mi sono unita ai tuoi membri, proprio perché mi piace seguirti. La tua bavarese è molto deliziosa e si presenta molto bene ! A presto ! Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia! Son contenta che la mia bavarese ti abbia incuriosita e tu sia passata a trovarti....Grazie per i complimenti sulla presentazione, ci tengo e cerco di fare il massimo....A presto allora!

      Elimina
  5. Ciao Claudia! Son contenta che la mia bavarese ti abbia incuriosita e tu sia passata a trovarti....Grazie per i complimenti sulla presentazione, ci tengo e cerco di fare il massimo....A presto allora!

    RispondiElimina
  6. Buonasera Mariangela,
    con questa ricetta è risultata vincitrice nella raccolta #dolcingelatina.
    La preghiamo di prendere visione del post sul nostro blog e volerci far pervenire i suoi dati via mail
    Grazie e complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentissima vi sia piaciuta! Vengo subito a vedere.....Grazie!

      Elimina
  7. una golosità originale...un delizioso contrasto tra la croccantezza del fondo e la stessa torta...buona!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, poi il fondo di amaretti da una nota di gusto ancora particolare...Grazie!!!

      Elimina
  8. Sembra fattibile per me che sono negata coi dolci, ci provo e ti faccio sapere.
    Complimenti per la vincita pienamente meritata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nunzia ti ringrazio tantissimo...per me è stata una sorpresa la vincita!
      Certo che è fattibile, figurati...non resta che aspettare i prossimi cachi!:)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...