martedì 4 novembre 2014

Paradiso Amaro e ... Tonno alla piastra con salsa al mango, riso basmati e verdure grigliate

George Clooney in copertina, un film pluripremiato ( 1 Oscar e  2 Golden Globe)...devo ammetterlo, queste son le prime cose che hanno attirato il mio sguardo sullo scaffale della libreria.



AUTORE: Kaui Hart Hemmings

EDITORE: Newton Compton

PREZZO DI COPERTINA: € 5,90
 
 
 
 
 
 
 
 
  
PARADISO, già, perché vivere alle Hawaii non può essere che vivere in un paradiso: sole, mare, natura incontaminata...è lo scenario perfetto per una vita felice E INVECE NO.
Si combatte contro il vuoto, il coma, i sentimenti, le bugie, le difficoltà....è AMARO.
Poi pian piano ecco il filo, il filo a cui aggrapparsi e costruire. Ripartire dalla famiglia, ricostruire la normalità, il sentimento, liberarsi dal passato ma dal passato attingere e guardare al futuro nonostante tutto.


creative commons  @ skyseeker on Flickr
  
Il film poi, non l'ho visto, ma il libro l'ho letto d'un fiato. La lettura scorre veloce, chiara, schietta e, ad ogni pagina, quando mi prometto - questa è l'ultima - un colpo di scena e la promessa è infranta.


JOANIE, madre, moglie ma soprattutto una donna. Bella, sportiva, spigliata e indipendente. Poi, l'incidente.
Un uomo, MATT che in poche ore si trova a gestire il dramma di una moglie in bilico tra la vita e la morte, che rimetterà in discussione amore, priorità ma soprattutto, lo porterà a riappropriarsi del ruolo di padre troppo spesso e, da troppo tempo, accantonato.
"Devo ricordarmi di far mangiare regolarmente le ragazze. Devo accertarmi che si lavino, che si sciacquino i denti, che vadano dal dottore e comprino i libri scolastici. Devo spingerle a praticare uno sport, a farsi buoni amici e a studiare e leggere divertendosi. Devo dir loro di non fumare e di non fare sesso, di non salire sulle auto degli sconosciuti o di amici che hanno bevuto. Devono imparare a scrivere bigliettini di ringraziamento e a mangiare quello che viene loro offerto. Devono dire "sì" non "ah-ha", devono mettere il tovagliolo sulle gambe, devono masticare la gomma con la bocca chiusa. Mi serve più tempo."
Già. Quoto e sottoscrivo. L'elenco completo di noi genitori, ok, magari i libri scolastici li compro io e il tovagliolo sulle gambe lo posso omettere ma, eccolo lì, un riassunto (completo?) del buon genitore. E il tempo, quello che non basta mai, quello che ogni giorno insegna (anche a noi genitori) e quello che ogni giorno scappa.
Il rapporto genitore-figlie è il tema che più mi piace di questo romanzo che fa pensare a quanto sia prezioso e insostituibile ma anche fragile e, a volte, conflittuale. Un rapporto segnato da sbagli, da risate, da NO severi e abbracci generosi che segnerà parte di ciò che sono, di ciò che diventeranno.
Quando penso alle Hawaii, penso al mare, sole, frutta esotica, ozio, relax. Tutto questo lo racchiudo in un piatto unico, veloce, leggero, che sa di FRESCO
Tonno alla piastra con salsa al mango,
riso basmati e verdure grigliate


Porzioni:
1 persona

Ingredienti:
2 filetti di tonno fresco
1/2 limone
1/2 mango
1/2 zucchina
1/2 melanzana
1/2 cipolla bianca
80 gr riso basmati
sale q.b.
olio extravergine q.b.

Preparazione:
Spremiamo il limone e utilizziamo il succo per irrorare i filetti di tonno, aggiungiamo anche un goccio di olio poi, mettiamolo a riposare mentre ci dedichiamo alla preparazione del riso e delle verdure.

Tagliamo le verdure a fette spesse (1 cm) e grigliamole qualche minuto sulla piastra, condiamo con un filo d'olio, un poco di sale e prepariamo il riso in modo semplice. L'idea è quella di lasciare il piatto il più semplice possibile per far risaltare il sapore dei cibi, il riso quindi, sarà in bianco - servirà come accompagnamento al piatto.

Frulliamo il mango senza aggiungere altro, sarà una crema densa dal sapore dolce e fresco in cui intingeremo bocconcini di tonno.

Quindi, grigliamo il tonno sulla piastra, solo qualche minuto, così facendo sarà gustoso e tenero.

Impiattiamo il tutto e, a piacimento, regolare di sale.

Yummy!
 
Segui Mi cucino un libro! Resta aggiornato cliccando
Mi piace sulla sua pagina
https://www.facebook.com/micucinounlibro?ref=hl

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...