giovedì 30 ottobre 2014

I love Tiffany e... Cheesecake ai lamponi

Devo ammetterlo, quando un romanzo ha un minimo a che fare con New York, non do tanto peso alla trama e vado direttamente alla cassa!
Mi piacciono quando, anche se opere di fantasia, vengono ambientati incontri, scontri , tragedie in angoli di NY che verranno citati e allora lì, la mia mente vola...

Questa volta con mia grande sorpresa, il romanzo è realtà: sì, la rocambolesca estate dell’autrice, in compagnia della sua migliore amica in una NY d’altri tempi: era il 1945 e si attendeva l’annuncio della resa del Giappone.

Tiffany e i suoi retroscena, il fascino di NY e le avventure sentimentali delle due protagoniste sono la ricetta del successo di questo romanzo ma, ancor più, la tenacia dell’autrice che dopo una sessantina d’anni da quell’estate, ne pubblica finalmente il libro memoriale.




AUTORE: Marjorie Hart

EDIZIONI: Newton Compton

PREZZO DI COPERTINA: € 5,90
 








Il romanzo inizia con l'arrivo delle due ragazze, Marty e Marjoire, a NY. Le due sono "ipnotizzate dalla Quinta Strada", dalle sue boutique "le conoscevamo tutte, anche se non ci avevamo mai messo piede" e ancora "quando l'Empire State Building apparve in lontanza, restammo senza parole"


Ah come conosco quella sensazione, quando andai a NY (qualche autunno fa) anch'io conoscevo tutto senza aver visto niente....mi documentai, TANTO, e quando me li trovai lì, l'emozione mi travolse. FINALMENTE davo forma, realtà a ciò di cui tanto avevo letto o visto in TV.

Sorrido quando a poco più di metà romanzo, le due, accompagnate dai loro cavalieri, si trovarono in un bar a ordinare il dessert: "la nostra specialità è il Cheesecake"....."Cheesecake?Che cosa si sarebbero inventati in seguito?" e ancora "Nossignore non per me"

Oh cara, quanto ti sbagliavi!Uno dei miei dolci preferiti, se non il mio preferito!E a NY non me lo son fatta scappare: da Junior's, decretato dal NY Times, la migliore Cheesecake di NY...Una base morbida, un cheese vellutato, soffice e poi, un trionfo di frutta..."Ne furono entusiasti. Dissero di non aver mai assaggiato niente di tanto delizioso, tanto squisito"
DISSERO...gli altri, non lei, la testarda, diffidente Marjoire!

Cheesecake ai lamponi



Porzioni
6/8 persone

Ingredienti
80 gr burro
150 gr biscotti novellini
200 gr Philadelphia
30 gr zucchero a velo
200 gr panna fresca
80 gr lamponi freschi surgelati + qualcuno per decorare
1 cucchiaio di amido di mais
2 cucchiaini di zucchero a velo

Preparazione
Sciogliamo il burro e tritiamo i biscotti finemente.
Uniamo il burro sciolto alla farina di biscotti, amalgamiamo il composto e iniziamo a comporre il guscio.
 
In una tortiera di diametro 18 (preferibilmente a cerniera per comodità), a cui precedentemente abbiamo rivestito il fondo di carta forno, iniziare a fare il bordo del guscio e poi dedicarsi al fondo.
Riporre così il nostro guscio in frigorifero a freddare per almeno 30 minuti.
 
Prepariamo ora la crema cheese.
Prendiamo il Philadelphia non freddo di frigo e uniamo lo zucchero a velo amalgamando i due a formare una crema. Intanto montare la panna ben ferma e unirla alla crema cheese con movimenti delicati per non smontare il composto. Abbiamo ottenuto una crema spumosa, molto soffice.
 
Versiamo la crema nel guscio, livelliamo bene e lasciamo in frigorifero a compattare una notte.


Ora dedichiamoci al topping. In un pentolino, a fuoco basso, far cuocere pochi minuti i lamponi con l'amido di mais e lo zucchero...avremo così una salsa, densa, con cui ricopriremo il nostro cheesecake.
Lasciar freddare la salsa , ricoprire la torta e decorare con qualche lampone.










Considerazioni:
La salsa ai lamponi può esser facilmente sostituita con altra frutta o con della semplice marmellata, risultato comunque assicurato!
E voi, avete una vostra cheesecake preferita?:) 
 
  
Yummy!
 
Segui Mi cucino un libro! Resta aggiornato cliccando
Mi piace sulla sua pagina
https://www.facebook.com/micucinounlibro?ref=hl

2 commenti :

  1. Bel blog. Sono contenta che partecipi al mio Compliblog :D A presto! Marinella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marinella, fa piacere a me partecipare!
      E chissa che il tuo compliblog non porti nuove amicizie..:). A presto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...